aug natale            

 

<< Questo per voi il segno:

 

 troverete un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia».

 E subito apparve con l'angelo una moltitudine dell'esercito celeste che lodava Dio e diceva:
«Gloria a Dio nel più alto dei cieli
e pace in terra agli uomini che egli ama»…..

 


Maria, da parte sua, serbava tutte queste cose meditandole nel suo cuore
.(S.Luca,1)

 

 

 

 

 

 

S.NATALE  2013

                                                                  

Il segno di Gesù piccolo, fragile e bisognoso di tutto ci ricordi di scoprire nella semplicità delle piccole cose quotidiane i grandi prodigi che il Signore Dio,Padre buono può compiere con noi e nonostante noi!

Non ci scoraggi la nostra debolezza ed inadeguatezza, visto che il Figlio di Dio ha scelto di vestire

Questa povera carne e di visitare gli angoli più oscuri e miseri dell’umanità, stalle che Lui predilige per portarvi Luce e vita rigenerata.

Auguri per un santo Natale che sia sorgente di occhi nuovi di bambino che ci permettano con meraviglia di meditare in cuore e creder tutto questo, come è stato per Maria!

                                                          Buon Natale,