OGGI 3 NOVEMBRE GRANDE RISULTATO DELLA DONAZIONE DI SANGUE PERIODICA!

I donatori intervenuti sono stati 47, non idonei 6, donazioni effettive 41, nuovi donatori 8. Un ottimo risultato, la prossima volta portiamo un amico! Ogni donazione aiuta una vita, siamo un popolo della vita...
ad-logo1

 

 

 

 

 


Nell’ambito Carità, il lavoro del Gruppo Donatori Sangue parrocchiale prosegue ormai da 27 anni e ha coinvolto, nel tempo,

 

 oltre 400 donatori che si sono avvicendati nelle tre “Giornate di Donazione” annuali organizzate nei locali della Parrocchia, con cadenza ormai collaudata nella prima domenica di febbraio (in concomitanza con la Giornata della Vita), la Domenica delle Palme e la domenica dopo Ognissanti a novembre.
La partecipazione cosciente e convinta di tante persone ha permesso al Gruppo donatori di venire incontro alle necessità trasfusionali di molti pazienti (dell’ambito parrocchiale e non); e, comunque, le unità di sangue raccolte hanno rappresentato un piccolo, ma significativo contributo alle innumerevoli esigenze della Struttura Trasfusionale del Policlinico Umberto I e, attraverso questo degli altri Ospedali romani.
Nonostante l’impegno di tutti i volontari e di gruppi come il nostro, la necessità trasfusionale a Roma e in tutto il Lazio è grande. L’A.D.S.P.E.M. (Associazione Donatori Sangue Problemi Ematologici) con la quale collaboriamo, che raccoglie singoli donatori, gruppi parrocchiali e aziendali che fanno riferimento al Centro Trasfusionale del Policlinico Umberto I, è impegnata, con altre Associazioni simili a soddisfare questa richiesta e a sensibilizzare al gesto della donazione, gesto di carità cristiana, ma anche di solidarietà e di civismo.
Concludiamo ringraziando quanti fino ad oggi hanno permesso la realizzazione di questo servizio sia donando il proprio sangue sia collaborando nell’organizzazione delle varie Giornate. Chi non è in grado di donare sangue, può comunque preparare dei dolci che serviranno a rifocillare i donatori che, come noto, devono presentarsi a digiuno.
Dr. Maurizio Rodi